Date

come durare di più a letto

Sì avete letto bene, e non si tratta di una leggenda metropolitana. Fare l’amore tutta la notte si può eccome, ma anche se piacevole, si tratta comunque di uno sforzo fisico non indifferente e bisogna arrivare preparati con un giusto allenamento e con un’alimentazione adeguata.

Un po’ come se doveste prepararvi per una competizione sportiva, il rilascio delle endorfine in effetti non è molto diverso. Per cui, bando alle ciance, e vediamo assieme pochi semplici trucchi per farci arrivare preparati alla notte più lunga (e goduriosa) della vostra vita.

PRIMA DI TUTTO ALLENIAMOCI!

Ricordiamoci soprattutto che uno dei principali protagonisti e responsabili dell’erezione e dell’orgasmo maschile è il muscolo pubococcigeo.

Come tutti i muscoli del corpo, essendo pesantemente sollecitato durante l’atto sessuale, va allenato a dovere, in modo che possiate imparare a controllarlo e garantirvi una lunga notte veramente hot. Essendo il muscolo in questione coinvolto anche nel processo di minzione, un ottimo esercizio per ottenere maggiore controllo è quello di interrompersi 2-3 volte mentre si fa la pipì.

Analogo allenamento avviene anche durante la masturbazione; in questo caso il muscolo va tenuto rilassato e quando avvertite arrivare le classiche contrazioni pre-orgasmo, interrompete i movimenti della mano e cercate di rilassarvi quanto più possibile. Con questi due semplici esercizi, vi sorprenderete di quanto le vostre prestazioni sessuali inizieranno un po’ alla volta a prolungarsi nel tempo.

E ORA LA DIETA PER LUI E PER LEI!

a) 3 TAZZINE DI CAFFE’

Non c’è niente di più rilassante della fase post orgasmica, lo sappiamo bene, pertanto bere 2-3 tazzine di caffè prima della maratona che vi aspetta, a cui vanno sommate le altre che avrete ingurgitato durante la giornata, dovrebbe garantirvi una dose di caffeina sufficientemente eccitante per reggere con nonchalance per molte ore. L’importante, mi raccomando, è lavarsi accuratamente i denti; niente spegne la libido come un alito dal sapore troppo presente.

b) CARNI MAGRE E LEGUMI PER FARE IL PIENO DI ENERGIA

Ogni prestazione sessuale fa perdere all’organismo maschile circa 5mg di zinco, facilmente reintegrabili mangiando carne magra, legumi e cereali. Ai maschietti consigliamo inoltre di aumentare nella propria dieta anche il sedano, notevole fonte di androsterone, che funziona da potente richiamo sessuale per la vostra lei.

c) VADE RETRO VIAGRA*

A meno che non siate over’anta e soffriate di reali disfunzioni erettili (e comunque sotto accurata prescrizione medica), dimenticate la pillolina blu, a favore d’integratori del tutto naturali ma assai efficaci, come l’estratto di Ginko Biloba, che tra le innumerevoli proprietà, ha anche quella di stimolare l’afflusso sanguigno ai vari tessuti.

A tutto questo dovrete aggiungere anche l’ambiente giusto per creare un’atmosfera bollente; luci soffuse, una musica di sottofondo, candele, un buon bicchiere di vino per sciogliere le inibizioni, sono un ottimo inizio. Attenti a non esagerare con gli alcolici però o otterrete l’effetto contrario!

E quello che la vostra fantasia vi suggerisce... giochi erotici, striptease e quant’altro, per assaporare e godervi senza fretta il/la vostro/a partner fino alle prime luci dell’alba…e forse anche oltre, perché no?